Come l'artrite differisce dall'artrosi: sintomi, cause, diagnosi, trattamento

Artrite o artrosi - come determinato da un medico

L'artrite e l'artrosi sono malattie completamente diverse che non sono molto simili. Conoscendo le differenze tra queste malattie, puoi diagnosticare e prescrivere con precisione un trattamento efficace.

Definizione di artrite e artrosi

L'artrite è un'infiammazione dell'articolazione. Diverse articolazioni articolari o solo una possono essere coinvolte nel processo infiammatorio. Tutto dipende dall'eziologia di origine.

Cause di artrite:

  • ipotermia;
  • reazioni autoimmuni;
  • infezioni;
  • disturbi metabolici;
  • lesioni.

L'artrite può essere primaria, cioè essere una malattia indipendente o essere una conseguenza di un'altra malattia. Procede in una forma affilata o cronica. In quest'ultimo caso, sono probabili complicazioni.

A differenza dell'artrite, l'artrosi è una malattia cronica caratterizzata da alterazioni degenerative-distrofiche nell'articolazione articolare. Non è accompagnato da un processo infiammatorio, sebbene possa verificarsi sullo sfondo.

L'osteoartrite viene diagnosticata più spesso nei pazienti anziani e nelle persone che praticano sport, poiché sono gli infortuni la causa principale dei cambiamenti patologici.

Differenze

L'osteoartrite e l'artrite si verificano principalmente nelle persone di età superiore ai 35 anni. Secondo le statistiche, una persona su tre ha problemi articolari. Poiché queste malattie sono comuni, è necessario sapere qual è la differenza tra loro.

Motivi

Secondo l'eziologia di origine, ci sono differenze e somiglianze. I seguenti fattori generali possono agire come provocatori di artrite e artrosi:

  • lesioni;
  • stress eccessivo e prolungato sulle articolazioni articolari;
  • ipotermia;
  • anomalie congenite dell'osso o del tessuto connettivo.

Naturalmente, l'ereditarietà gioca un ruolo importante.

Ma ci sono fattori provocatori inerenti a una sola malattia. La differenza tra artrosi e artrite è che quest'ultima è causata da infezioni che portano all'infiammazione. Inoltre, i disturbi metabolici e la disfunzione del sistema immunitario possono essere la causa del processo infiammatorio.

L'insorgenza dell'artrite è associata alle condizioni generali del corpo. La malattia può causare infiammazione di altri organi.

L'artrosi è una malattia non infettiva. La ragione principale del suo sviluppo è il trauma o i cambiamenti legati all'età nel tessuto cartilagineo. Spesso la colpa non è completamente guarita dall'artrite o dall'artrite che non è stata adeguatamente trattata.

L'osteoartrite differisce in quanto può essere causata anche da altri provocatori:

  • disturbi ormonali;
  • emofilia;
  • intossicazione del corpo.

L'osteoartrosi è una malattia professionale degli atleti.

Sintomi

Per quanto riguarda i sintomi, a prima vista può sembrare che siano identici. I sintomi principali sono dolore e ridotta mobilità articolare. Ma dopo aver studiato le caratteristiche, puoi distinguere l'artrosi dall'artrite da solo e scegliere lo specialista giusto da contattare per la terapia.

Artrolog si occupa del trattamento delle articolazioni articolari. A volte è richiesto l'aiuto di un chirurgo ortopedico, traumatologo e reumatologo.

La tabella mostra la differenza tra i sintomi di artrite e artrosi.

Sintomi Artrite Artrosi
Sensazioni di dolore Il dolore non dipende dall'attività fisica. È preoccupata sia durante il movimento che a riposo. I dolori mattutini sono caratteristici, tra le 3: 00 e le 18: 00 Nella fase iniziale, il dolore appare solo sotto carichi pesanti, a riposo è assente. Quando la cartilagine si rompe, la sensazione di dolore può verificarsi costantemente. Ci sono dolori sordi notturni dovuti al ristagno di sangue
Mobilità limitata Rigidità mattutina. Una persona non può muoversi normalmente finché l'articolazione non si sviluppa Una diminuzione caratteristica del raggio di movimento e nelle fasi successive - completa immobilizzazione dell'articolazione
Crunch A differenza dell'artrosi, non c'è scricchiolio Si sentono clic nell'articolazione quando si eseguono movimenti in essa. Peggio è la condizione del tessuto cartilagineo, più forte è lo scricchiolio, poiché si verifica a causa dell'abrasione del tessuto cartilagineo e dell'attrito delle ossa l'una contro l'altra
Modifiche articolari visibili Ci sono alcune differenze esterne. C'è arrossamento e gonfiore, ipertermia locale. Il fluido viene raccolto nella cavità articolare. La palpazione è dolorosa. In casi complicati, compaiono noduli La differenza principale è che il giunto è deformato
Aumento della temperatura corporea Nella fase acuta, le temperature possono raggiungere i 39 ° C Temperatura corporea entro i limiti normali
Manifestazioni sistemiche Debolezza, brividi, sudorazione, perdita di peso, mal di testa, dolori muscolari Nessuno

La differenza è che in termini di manifestazioni cliniche, l'artrite è simile alle malattie infettive, mentre l'artrosi è simile alla lesione articolare.

In queste malattie possono essere colpite sia le articolazioni articolari grandi che quelle piccole.

La differenza è che le seguenti articolazioni sono più spesso coinvolte nel processo infiammatorio:

  • ginocchio;
  • polso;
  • dita delle mani e dei piedi.

L'artrite è caratterizzata da enormi danni alle articolazioni. Ad esempio, oggi l'articolazione ulnare si infiamma e domani l'articolazione della spalla si infiamma. Diverse articolazioni asimmetriche possono infiammarsi, il che è del tutto insolito per l'artrosi. La differenza è che con esso, le grandi articolazioni articolari sono coinvolte nel processo patologico, poiché portano il carico maggiore per tutta la vita. Queste sono le articolazioni dell'anca, del ginocchio e della caviglia. Piccoli: le dita delle mani e dei piedi possono soffrire. Spesso i processi distruttivi influenzano la cartilagine intervertebrale.

Il punto più vulnerabile è l'articolazione del ginocchio, poiché cede regolarmente allo stress. Si consuma più velocemente di altre articolazioni.

Diagnostica

Radiografia articolare

Anche le differenze tra artrite e artrosi sono nella diagnosi. La prima malattia può essere sospettata dopo l'esame di laboratorio. La diagnosi di artrosi viene effettuata solo dopo l'esame strumentale.

È possibile distinguere l'artrosi dall'artrite mediante esami del sangue clinici e biochimici. Nel primo caso, c'è un'infiammazione e, di conseguenza, i leucociti e l'ESR sono aumentati. Con l'artrosi, la differenza è che la conta ematica è normale. I cambiamenti degenerativi possono essere visti solo attraverso la radiografia. Le immagini mostrano aree di distruzione del tessuto cartilagineo.

In casi controversi, eseguire test di reumatologia.

Come diagnosticare l'artrite o l'artrosi? I metodi più affidabili per differenziare queste malattie sono la TC e la risonanza magnetica, ma questi esami sono costosi.

Principi di trattamento

Entrambe le malattie sono difficili da trattare. Peggio è lo stadio, più triste è la prognosi. Il corso del trattamento può durare fino a 6 mesi. Con i cambiamenti distrofici, ci vogliono anni per riprendersi.

Conoscendo le differenze tra artrite e artrosi, puoi iniziare la terapia corretta in modo tempestivo. L'approccio al trattamento è diverso, poiché l'eziologia dell'origine delle malattie è diversa. Ma la complessità dell'approccio alla terapia rimane comune. Dopo che è stato possibile determinare se il paziente ha l'artrite o l'artrosi, è necessario scoprire la causa.

Con un'origine infettiva della malattia, gli antibiotici sono indispensabili. L'obiettivo della terapia per l'artrite è eliminare l'agente infettivo, ridurre l'infiammazione e impedire che si diffonda ad altri organi. I farmaci adatti sono macrolidi, fluorochinoloni, tetracicline.

Inoltre, devono essere prescritti FANS locali o sistemici.

Se la causa dell'artrite è una reazione autoimmune, vengono prescritti farmaci ormonali. Con i disturbi metabolici, ad esempio la gotta, avrai bisogno di fondi che influenzano la formazione di acido urico e altre sostanze. Possono essere utilizzati farmaci anti-gotta.

A differenza dell'artrite, il compito principale della terapia per l'artrosi è ripristinare il tessuto cartilagineo e ripristinare la mobilità articolare. A tale scopo, condroprotettori, preparati ialuronati, FANS vengono utilizzati internamente ed esternamente (se c'è un processo infiammatorio). Il paziente deve sottoporsi a un corso di esercizi di fisioterapia.

In caso di grave distruzione del tessuto cartilagineo nell'artrosi, è indicata un'operazione per sostituire l'articolazione.

Quale malattia è peggiore?

La risposta a questa domanda è semplice, conoscendo il meccanismo di sviluppo della malattia. La differenza tra artrite e artrosi dell'articolazione del ginocchio è che il processo infiammatorio può essere curato senza conseguenze. È possibile ripristinare completamente la mobilità dell'articolazione articolare e condurre una vita piena.

La differenza tra artrosi e artrite dell'articolazione del ginocchio è che la prima è caratterizzata da cambiamenti irreversibili. Se il trattamento non viene avviato in tempo, è probabile che la disabilità. Questa è la risposta alla domanda peggiore: artrite o artrosi. Ovviamente, quest'ultimo tipo di malattia è più pericoloso per le articolazioni.

Ma se consideriamo il danno al corpo nel suo insieme, l'artrite è peggiore. Questa malattia colpisce altri organi e sistemi, inclusi fegato, polmoni, reni, vasi sanguigni e cuore. Le conseguenze possono essere disastrose.

Le malattie articolari si sviluppano gradualmente, quindi i loro sintomi iniziali potrebbero non essere notati. Sfortunatamente, questo porta al fatto che il paziente cerca un trattamento in ritardo, la terapia conservativa non ha successo o è prolungata. Per evitare che l'artrite o l'artrosi vengano colte di sorpresa, vale la pena aderire a misure preventive, ovvero evitare lesioni, sforzi e mangiare correttamente.

13.08.2020